Restò 12 minuti e 9 secondi agganciato a un cavo di 5 metri, ma per un inconveniente alla tuta rischiò di morire. Il ricordo: «La vista fu straordinaria: le stelle non brillavano, era tutto fermo, tranne la terra». Addio a Alexei Leonov, il primo uomo al mondo ad aver effettuato la prima attività extraveicolare della storia: il 18 marzo 1965, tre mesi prima degli americani (con Ed White, il 3 giugno ……….

leggi l’ articolo su corriere.it                         clicca qui