Una ‘ferita’ rosso sangue che si estende per 4 chilometri quadrati: appare così l’area di Beirut danneggiata dall’esplosione, nelle immagini riprese dai radar del satellite Sentinel-1 del programma di osservazione della Terra Copernicus…..

Leggi l’articolo su ansa.it                  clicca qui