I massi e i blocchi di roccia che caratterizzano il terreno lunare si muovono in continuazione e il fenomeno è stato osservato lungo, fin dai sorvoli delle prime sonde negli anni sessanta……

Leggi l’articolo su globalscience.it                                      clicca qui