L’India punta alla Luna ma la strada sembra più tortuosa del previsto. Lo dimostra    il tentativo di atterraggio non riuscito del lander Vikram della missione Chandrayaam-2. Lo scorso 6 settembre dopo essersi separato dalla sonda madre, Vikram ha iniziato la sua discesa sul suolo lunare ma a pochi secondi dal touchdown le comunicazioni con il  centro di controllo di Bengaluru sono andate perse………………

leggi l’ articolo su globalscience.it                      clicca qui