A Pasquetta la laguna di Venezia appare deserta. Le restrizioni adottate per contrastare la diffusione del coronavirus hanno ridotto drasticamente il movimento delle imbarcazioni, inclusi vaporetti, bus acquatici e navi da crociera. Solo qualche scia bianca si……….

leggi l’ articolo su askanews                           clicca qui