Tra tecnologie emergenti, fronte sud e assertività russa, “la principale nuova sfida per la Nato si chiama Cina”. Parola di Marta Dassù, senior director per gli Affari europei dell’Aspen Institute, direttore di Aspenia, tra i dieci esperti del Gruppo di riflessione a cui il segretario generale Jens Stoltenberg ha affidato la realizzazione del rapporto Nato2030…………..

Leggi l’articolo su formiche.net                           clicca qui