“Mai prima d’ora, a così breve tempo dall’investimento fatto (tra l’altro cospicuo), un Paese è riuscito a riportarne indietro una percentuale elevatissima in contratti per l’industria nazionale”. È così, con “grande soddisfazione”, che il presidente dell’Agenzia spaziale italiana (Asi) Giorgio Saccoccia commenta con Formiche.net i contratti siglati oggi dall’Esa su Copernicus…….

Leggi l’articolo su formiche.net                         clicca qui