– Dopo un rinvio di 24 ore è partito alle 9.54 ora italiana, dalla base spaziale europea di Kourou nella Guyana francese, il vettore Soyuz con a bordo il primo satellite COSMO-SkyMed di Seconda Generazione (CSG), dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e del Ministero della Difesa. Il satellite CSG, dedicato all’Osservazione della Terra, è stato lanciato insieme alla sonda CHEOPS, dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA)……

leggi l’ articolo su askanews                           clicca qui