Le sue capacità sono state strategiche nella fase del lockdown visto che il satellite europeo Aeolus – che fiuta i venti – è stato tra i pochi mezzi ‘al lavoro’ in grado di poter fornire dati utili per le previsioni meteo. Mentre mezzo globo era bloccato in casa per l’emergenza Covid-19,…. .

Leggi l’articolo su adnkronos.com                                 clicca qui