E’ un vero e proprio risiko quello delle nomine spaziali in Italia. Sono tre infatti quest’anno gli incarichi nel settore spaziale che devono essere ancora assegnati. Dall’ambita posizione di prossimo direttore generale dell’Agenzia spaziale europea (Esa) a quella di space attaché a Washington fino al nuovo direttore generale dell’Agenzia spaziale italiana (Asi)…….

Leggi l’articolo su startmag.it                          clicca qui