Possiamo dirlo, visto il ritmo con il quale stiamo consumando le risorse terrestri, ci farebbe parecchio comodo un “Pianeta b”. E no, Marte non è una soluzione molto praticabile, sia in termini di distanza ma, soprattutto, di abitabilità. E pensare che di pianeti come la Terra ce ne sarebbero potuti essere fino a sei, nel nostro Sistema solare……

Leggi l’articolo su repubblica.it                clicca qui