Anche l’Esa si adegua alle misure anti Covid-19, riducendo al minimo il personale nelle sale di controllo missioni del centro Esoc di Darmstaadt, in Germania. La priorità dell’Agenzia spaziale europea, infatti, è la salute del personale, anche se chi lavora a Darmstaadt ha il difficile …………

lgi l’ articolo su askanews                                   clicca qui