All’ESA (European Space Agency) sono cominciate le “grandi manovre” per il rinnovo delle cariche di vertice: la Presidenza del Council e la Direzione Generale. Per la prima, si sta autocandidando l’attuale presidente dell’ASI (l’agenzia spaziale italiana), Giorgio Saccoccia; per la seconda, il sottosegretario di Palazzo Chigi, Riccardo Fraccaro, avrebbe deciso di sostenere le aspirazioni di Simonetta Di Pippo……

Leggi l’articolo su sassate.it                                     clicca qui