Un gruppo di scienziati guidati da ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e dall’Università di Padova ha utilizzato per la prima volta la camera CaSSIS (Colour and Stereo Surface Imgaging System), a bordo del Trace Gas Orbiter…………….

leggi l’ articolo su askanews.it                              clicca qui