Dopo decenni di lavoro e miliardi di dollari per tentare di riparare il software, Lockheed Martin getta la spugna con Alis, il cuore nevralgico dell’F-35. Mercoledì scorso Ellen Lord, la responsabile degli acquisiti del Dipartimento della Difesa, ha annunciato che il sistema Alis sarà sostituito con l’Operational Data Integrated….

leggi l’ articolo su startmag.it                          clicca qui