Michela Della Maggesa  illustra su airpressonline  i due contratti firmati da E-Geos con il Joint Research Centre della Commissione europea e con l’European Union Satellite Centre. Il primo contratto, denominato “Copernicus Emergency Management Service (EMS)-Rapid Mapping”, è stato firmato con il servizio interno della Commissione Ue deputato alla gestione della scienza e della conoscenza. Il secondo invece è stato assegnato dal SatCen per il servizio Copernicus nell’ambito del programma SEA (Support to EU External Action). Per leggere l’ articolo  clicca qui