Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha formalmente decretato lo slittamento della produzione a pieno regime del jet di quinta generazione a tempo indeterminato. Come avevamo già riportato lo scorso mese di ottobre 2020, la decisione della Milestone C sull’opportunità o meno di aumentare la produzione dello Joint Strike Fighter era prevista entro marzo 2021, ma ora è stata sospesa in attesa del completamento della fase finale dei test operativi dell’F-35…….

Leggi l’articolo su aviation-report.com                           clicca qui