Il fallimento di Gps e satelliti made in Ue: costati 18 miliardi, ma in pochi li usano

selezionato da | Mag 5, 2021 | News

Doveva essere la risposta europea al Gps statunitense, ma al momento è utilizzato nel mondo meno anche del russo Glonass. Complice anche episodi come quello dell’estate 2019, quando Galileo, il sistema di satelliti mandato in orbita dall’Ue con l’obiettivo di diventare il più accurato sistema di navigazione al mondo, si spense per 6 giorni…….

Leggi l’articolo su europatoday.it                                      clicca qui