La fibrillazione intorno ai 209 miliardi che l’Italia riceverà dal Recovery Fund coinvolge anche il settore dell’aerospazio e difesa. In queste settimane, i ministeri di Difesa e Sviluppo economico, i vertici militari e aziende e associazioni di categoria sono impegnati in una serie di riunioni…….

Leggi l’articolo su formiche.net                    clicca qui