È partito  dal cosmodromo di Bajkonur un razzo Sojuz destinato alla Stazione Spaziale Internazionale con un equipaggio molto speciale: l’unico membro era un androide russo. Si tratta di Skybot F-850, meglio conosciuto con il soprannome di Fedor. L’androide è partito………..

leggi l’ articolo su astronautinews,it                          clicca qui