Tre astronomi dell’Università di Leida (Paesi Bassi) hanno messo a punto un’innovativa intelligenza artificiale in grado di prevedere le orbite degli asteroidi, e di conseguenza intercettare quelli potenzialmente pericolosi. Analizzando i dati di un database della NASA l’IA “HOI” ne ha scovati 11…..

leggi l’ articolo su scienze.fanpage.it                             clicca qui