La scorsa settimana, nel commentare le presidenziali americane, abbiamo espresso la convinzione che una nuova Amministrazione non verrà meno a una responsabilità industriale, economica e geopolitica presa, pur riconoscendo che la possibilità di qualche rallentamento e la supponenza di cambio per alcune funzioni apicali della Nasa potrebbero raffreddare alcuni aspetti attribuiti alla missione lunare……..

Leggi l’articolo su lindro.it                              clicca qui