Dopo quasi un mese di silenzio, nel quale il team ha compiuto un’analisi approfondita della situazione ed elaborato una strategia per superare l’ostacolo nel quale la talpa della missione InSight sembra essere incappata, l’esperimento è pronto per ripartire con quello che viene chiamato martellamento diagnostico, i cui risultati serviranno per capire come procedere nella penetrazione del suolo marziano……

leggi l’ articolo di Maura Sandri su Mediainaf   clicca qui