Leonardo rivedrà i propri modelli di lavoro ma non andrà verso uno smart working permanente. A spiegarlo, in un incontro sul tema al Meeting di Rimini, l’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo: “Abbiamo capito che sarà fondamentale…………………

leggi l’ articolo si startmag.it                                   clicca qui