Armi autonome, robot e machine learning. La competizione con Mosca e Pechino si fa sentire anche sull’intelligenza artificiale. Il Pentagono non cede però al fascino della corsa senza limiti e si appresta a rilasciare regole etiche stringenti che vuole condividere con alleati e partner. Anche la guerra………

leggi l’articolo su formiche.net                        clicca qui