L’Italia sale a bordo di Artemis, il programma con cui gli Stati Uniti vogliono tornare sulla Luna entro il 2024. Ieri sera, a Washington, a margine dell’International Astronautical Congress (Iac) che ogni anno riunisce la comunità spaziale di tutto il mondo, il presidente dell’Agenzia spaziale italiana (Asi) Giorgio Saccoccia ha siglato l’intesa con il capo della Nasa Jim Bridenstine. Il nostro Paese dovrebbe lavorare in ……………………

leggi l’ articolo su airpressonline                          clicca qui