Il generale Rosso e il professor Inguscio hanno siglato a Roma l’accordo quadro per dare il via allo studio di fattibilità che dovrà dettagliare l’impresa: lanciare satelliti da piattaforma aerea. Con un nuovo modello pubblico-privato, l’obiettivo è aprire al Paese grandi opportunità scientifiche e di business. Piccoli satelliti lanciati da velivoli? L’Italia c’è, con una rinnovata collaborazione pubblico-privata…….

leggi l’ articolo su airpressonline                             clicca qui