Lorna Vatta eletta Presidente del Distretto Aerospaziale della Toscana

da | Lug 12, 2021 | News

Lorna Vatta è il nuovo Presidente di GATE 4.0, il distretto Tecnologico della Manifattura Avanzata Toscana. Vanta una ricca esperienza nel mondo della manifattura e dell’ industria: nominata dirigente giovanissima (all’ età di trent’ anni, fatto molto raro nel nostro paese soprattutto per una donna ) ha avuto un percorso di carriera accelerato in aziende multinazionali attive nell’equipment manufacturing, e per quasi 20 anni ha ricoperto ruoli da BU Manager a GM/AD.

“Sempre attenta a mantenere il giusto equilibrio tra visione strategica     e execution, mio approccio distintivo – scrive Lorna Vatta nel suo CV – parto da una forte base di marketing strategico e dall’attenzione al Cliente. Ho vissuto, lavorato e studiato in 3 Paesi. Ho sfruttato il mio background industriale e le competenze digitali acquisite lavorando al fianco di aziende fortemente innovative – cocktail ancora raro e molto utile nell’ultimo decennio – divertendomi a fare soprattutto due cose: disegnare e implementare processi digitali ed efficienti per aziende tradizionali; accompagnare e accelerare la crescita di micro e piccole aziende digitali innovative. Il mio trucco è ingegnerizzare processi robusti fin dall’ inizio”

L’attività di Lorna Vatta, oggi, è fortemente orientata alla crescita del mondo delle PMI. E’ co-fondatrice di Linfa STEM srl, una società di consulenza su analisi e reingegnerizzazione processi per progettare e accompagnare la trasformazione digitale efficiente delle PMI: “un modo di sfruttare tutte le esperienze e competenze accumulate ad oggi in ambito industriale e digitale – scrive – per metterle a servizio di piccole e medie imprese in modo concreto”.

Laureata al Politecnico di Milano in ingegneria gestionale, ha studiato negli Stati Uniti  (UNIVERSITY OF ILLINOIS) e alla  MANCHESTER  BUSINESS  SCHOOL  ottenendo un MBA, Master of Business Administration.