Mattoni e mura lunari stanno prendendo forma nei laboratori olandesi dell’agenzia spaziale europea Esa. La Luna è ormai vicina, e gli orizzonti selenici saranno presto segnati anche dall’architettura e dall’innovazione europee. Il grande razzo Sls con la nuova astronave Orion della Nasa sono quasi pronti per il primo volo di collaudo senza astronauti intorno al nostro satellite verso la fine dell’anno prossimo. Intanto si sta …………

leggi l’ articolo su corriere.it                                          clicca qui