Guerini: “Gestire le crisi in modo unitario, coordinato e coeso, per evitare influenze esterne tese a dividerci e ad indebolirci. La crisi economica e sociale derivante dalla pandemia acuirà il contesto di insicurezza globale con un evidente ritorno alla competizione fra grandi potenze e a instabilità regionali sempre più diffuse…..

Leggi l’articolo su cybernaua.it                      clicca qui