Il dipartimento della Protezione civile ha chiesto e ottenuto l’attivazione del servizio di “rapid mapping” del programma europeo Copernicus. Servirà a mappare tutte le strutture messe in campo per l’emergenza e a valutare eventuali nuove iniziative. Con il contributo di tante………….

leggi l’ articolo su formiche.net                            clicca qui