Il mercato dei pattugliatori marittimi, benché rappresenti una nicchia, sta registrando una buona crescita, legata ad una serie di fattori concomitanti.Fenomeni quali la pirateria, i flussi migratori ed il contrabbando marittimo hanno spinto molti Paesi a potenziare le proprie capacità di sorveglianza sul mare con un incremento delle macchine ad ala fissa e ad ala rotante destinate a questo ruoli…..

leggi l’ articolo di Eugenio Po su RID         clicca qui