Sperimentato in Francia durante la 72esima campagna di voli parabolici dell’Esa. “Significativo passo in avanti rispetto ai sistemi adottati finora basati sul raffreddamento ad aria o a liquido”Un team di ricercatori dell’Enea ha testato in condizioni di microgravità un innovativo sistema di raffreddamento ad alta efficienza, progettato per garantire il funzionamento della sofisticata strumentazione elettronica a bordo……………..

leggi l’ articolo su repubblica.it                                      clicca qui