– Il consorzio europeo Graphene Flagship completa gli esperimenti a gravità zero per testare il grafene per applicazioni spaziali. Anche il Cnr nel team che valuterà le performance degli scambiatori di calore, dispositivi termici impiegati nei satelliti, le cui prestazioni possono essere significativamente migliorate grazie alle proprietà uniche del grafene……

leggi l’ articolo di askanews                        clicca qui