Le due foto qui sopra raffigurano rispettivamente il quadro comandi dello Shuttle Atlantis (classe 1979) e della navicella Crew Dragon di SpaceX (classe 2019). La differenza è evidente: interruttori, joystick, manettini e pulsanti sono stati sostituiti da grandi schermi touch, che al tocco di un dito permettono di accedere a tutte le funzioni del veicolo spaziale……

Leggi l’articolo su focus.it                       clicca qui