Due i frammenti recuperati fino a ora, in zona Disvetro-Rovereto sul Secchia, in provincia di Modena, ai limiti dell’area indicata dai calcoli effettuati dalla rete Prisma. È la prima meteorite italiana ritrovata con un metodo sistematico grazie a Prisma, collaborazione promossa e coordinata dall’Istituto nazionale di astrofisica. I due frammenti recuperati…………………….

leggi l’ articolo su mediainaf.it                            clicca qui