Dopo gli ordini annunciati all’ultimo salone di Le Bourget per 75 aeromobili – che includono anche 17 nuovi Atr 42-600S nella variante Short Take Off and Landing (STOL) -, pari ad un valore di 1,7 miliardi di dollari, il costruttore italo-francese Atr ha ricevuto ulteriori commesse. In particolare, il vettore rumeno Tarom, storico cliente di Atr……….

leggi l’ articolo su airpressonline                              clicca qui