Evelina Di Corso, Marisa Montemurro, Eliana Pastor Federica Trani e Yael Tsafrir, le vincitrici dell’ Hackathon dal titolo : “Work life balance & smart working: brilliant ideas and new tools for the aerospace industrial sector.”

In una festosa atmosfera carica di entusiasmo e di “ voglia di fare “ si è aperta la 6a edizione europea di ACM Women Encourage. “Diversity Drives Societal Change” che ha coinvolto circa 300 partecipanti. L’ obbiettivo dell’ evento è di sviluppare progetti ed idee su come, grazie alle tecnologie digitali, si possa meglio integrare lavoro e vita privata, permettendo da un lato una maggiore crescita fino ad i livelli apicali delle donne e dall’altro il superamento delle barriere culturali che identificano la scelta dello smart-working, come limitativa dello sviluppo di carriera. Sul lavoro del nostro hackathon abbiamo sentito il parere dei due giudici, Cristina Leone Presidente del CTNA e Francesco Del Greco,Chief Information Office di Avio Aero.

Francesco Del Greco : Mi e piaciuta la partecipazione estremamente ricca e partecipata con una capacita di avere una presenza attiva e concentrata per molte ore…. Le difficolta delle ragazze di proiettarsi verso facoltà scientifiche e di ingegneria  partono  da una situazione allarmante : la situazione delle donne in posizioni di vertice nelle aziende, ci sono ancora pregiudizi a riguardo, ma in queste ragazze ho visto una chiara volontà di superamento di ogni difficoltà. “

Cristina Leone:  “Piu di cento ragazze che hanno lavorato in team in un ambiente multiculturale portando risultati eccellenti sia in termini di contenuto che nell’ esposizione. Le risposte sono state molto interessanti: le ragazze che hanno vinto hanno pensato fuori dagli schemi e hanno tirato fuori un’idea molto creativa. Anche gli altri team avevano fatto proposte altrettanto interessanti e per noi giuria e stato difficile scegliere. Vorrei anche ricordare che il CTNA promuove una maggiore presenza delle ragazze nei settori high tech e pari opportunità nel loro sviluppo di carriera “