Flash News! 15 Mag, 2024 Mimit presentati ai distretti i contenuti della legge sullo spazio
l’associazione /
condividi su
ASSOCIATI

Il Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio (CTNA) è un’associazione senza scopo di lucro che raggruppa i principali attori della filiera aerospaziale italiana. Con oltre 200 soci, il CTNA rappresenta una rete di eccellenza in grado di competere a livello globale.
I soci del CTNA si dividono in diverse categorie:

15 Distretti Tecnologici Regionali
Questi distretti rappresentano la spina dorsale del CTNA, favorendo la collaborazione tra le imprese e gli enti di ricerca sul territorio.

2 Grandi Imprese
Leonardo e Avio Aero sono i due soci industriali di riferimento del CTNA, garantendo un collegamento diretto con le esigenze della filiera.

3 Enti e Centri di Ricerca Nazionali
CNR, ENEA e ASI forniscono al CTNA competenze scientifiche e tecnologiche di altissimo livello.

La Federazione Italiana dell’Aerospazio e della Difesa
AIADF rappresenta le aziende del settore aerospaziale e della difesa, contribuendo a tutelare i loro interessi e a promuoverne lo sviluppo.

L’Agenzia Spaziale Italiana
ASI è l’agenzia governativa italiana responsabile per le attività spaziali e collabora con il CTNA per la definizione delle strategie di sviluppo del settore.

La collaborazione tra questi diversi attori permette al CTNA di:

  • Promuovere l’innovazione tecnologica nel settore aerospaziale.
  • Favorire la competitività delle imprese italiane sui mercati globali.
  • Sviluppare nuove opportunità di business e di collaborazione.
  • Formare e qualificare le risorse umane del settore.

Il CTNA è un punto di riferimento per l’industria aerospaziale italiana e un partner strategico per le istituzioni nazionali e internazionali.