«Più Spazio per i giovani innovatori: nuovi progetti per la tutela delle risorse »

14 Luglio, 17h00-18h15

Webinar organizzato dal DTA in collaborazione con il CTNA

 

Nell’ambito del ciclo di Webinar del CTNA, in sinergia con il DTA si propone un webinar strategico-prospettico sul tema Lo Spazio per la tutela delle risorse  per scoprire da un lato quali sono le tecnologie ed applicazioni spaziali nel settore dell’Osservazione della terra per un futuro sostenibile ; e quali sono i progetti  ed iniziative nell’ambito dell’Hackathon Copernicus che stimolano  giovani professionisti a presentare idee innovative su tali temi. Il webinar é realizzato anche con il supporto supporto della rete CordiNet e Nereus, che ha permesso al DTA di dedicare un premio speciale « Diversità ed Inclusione » al team WaterLyzer.

Registrazioni: www.ctna.it/webinar-dta-ctna/

Parteciperanno :

  • Augusto Cramarossa, Vicepresidente, CTNA
  • Giuseppe Acierno, Presidente, DTA
  • Luca Rossettini, Presidente, AIPAS
  • Massimo Zotti, Head of Government & Security SBU, Planetek
  • MariaCristina Falvella, Presidente, Fondazione Amaldi
  • Roya Ayazi, Segretario Generale, Nereus
  • Fiorella Coliolo, Project Manager, DTA
  • Pitchs (3 min) : rappresentati dei vincitori  Hackathon Copernicus 2019-2020: Progetti : Smart Farm (Beatrice Procoli), Waterlyzer (Willian Cerull), Fishalytics (Leonardo Martinelli), Weter (Giovanna Soriano)

 

Modera : Letizia Davoli, astrofisica e giornalista

– Vincitori Hackathon 2020 :

  1. Smart Farm, obiettivo : per supportare gli agricoltori grazie alla smart irrigation operando un’irrigazione puntuale e controllata dei campi, prima che la pianta sia sottoposta a stress.
  2. Fishalytics, obiettivo : supportare e innovare il settore dell’acquacoltura grazie all’integrazione dei dati Copernicus con i dati meteo.
  3. Waterlyzer, obiettivo : ridurre lo spreco delle risorse idriche, attraverso la manutenzione mirata e puntuale delle infrastrutture idriche.

– Vincitore Hackathon 2019

Weter, obiettivo :  focalizzare sul tema del riuso sostenibile delle acque di vegetazione