Flash News! 15 Mag, 2024 Mimit presentati ai distretti i contenuti della legge sullo spazio
27 Febbraio 2023
Terza Edizione di Space Dream
condividi su

Sono aperte le iscrizioni per partecipare a “Space Dream”, l’iniziativa culturale organizzata e promossa dal CTNA (Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio) con il supporto di Leonardo e Thales Alenia Space Italia, per portare nello spazio studenti e studentesse delle scuole del territorio nazionale.

L’iniziativa, dedicata alle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo e secondo grado, quest’anno su grande richiesta è stata estesa anche alle Associazioni riconosciute e che, da Statuto, sono impegnate nel sostegno dei ragazzi nello studio.

L’edizione 2023 si avvale, inoltre, del contributo di Sapienza Università di Roma, partner scientifico del CTNA nel progetto Space Dream e del contributo scientifico di ASI (Agenzia Spaziale Italiana), ASTROEDU, CNR , INAF e INGV e si svolge con la cooperazione di Edulia Treccani Scuola che ha realizzato e gestisce il sito dedicato.

Per partecipare alla manifestazione ciascun docente dovrà iscrivere gratuitamente la propria classe sulla piattaforma www.ctna-spacedream.it e creare delle squadre, composte da un minimo di 3 a un massimo di 5 studenti coordinate da una ragazza per dare un contributo significativo alla parità di genere e incentivare una sempre maggiore inclusività del mondo femminile in ambito scientifico.

Una volta terminata l’attività assegnata sarà necessario inviare il proprio progetto legato alla cultura aerospaziale entro il 30/04/2023.

Si tratta di “missioni” su temi differenti suddivise in 4 categorie in base all’anno scolastico: disegnare una mappa- atlante dei pianeti, inventare un racconto per descrivere lo sbarco sulla Luna, le emozioni e le scoperte legate a quest’avventura; costruire e progettare un modulo abitativo o un rover per organizzare la vita suolo lunare.

A disposizione di ogni classe iscritta tantissimi materiali didattici, testimonianze e approfondimenti per affrontare le missioni con un’ottima preparazione.

L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani alla cultura aerospaziale e alle nuove tecnologie facendogli conoscere tutte le prospettive e le opportunità connesse.

Una commissione qualificata sceglierà i migliori due progetti per ciascuna fascia d’età e i vincitori per ciascuna categoria verranno premiati a giugno nel corso di un evento in presenza e live streaming.

La partecipazione alla manifestazione è gratuita.

Informazioni e iscrizioni  www.ctna-spacedream.it

Le attività di SPACE DREAM 2023

POP UP PLANETS MAP

Prima fascia di età: Scuola Primaria di Primo Grado (I e II elementare) 

Una missione per piccoli astronomi che, dopo aver visionato le risorse didattiche a disposizione,  dovranno disegnare una mappa/un atlante pop up dei pianeti che compongono il sistema solare, disegnandoli con modalità originali e rispettando le loro caratteristiche.

 

SPACE WRITERS

Seconda fascia d’età: Scuola Primaria di Primo Grado (III IV e V elementare) 

Una sfida di storytelling incentrata sulla Missione Artemis finalizzata a riportare, a distanza di più di cinquanta anni l’uomo e per la prima volta anche una donna sulla Luna e ad aprire interessanti prospettive per il futuro con specifico riguardo alla permanenza sul suolo lunare, al fiorire del turismo spaziale fino al prossimo obiettivo che è il raggiungimento di Marte.

L’obiettivo dell’attività, da svolgere dopo attento studio delle risorse didattiche a disposizione, è scrivere una favola/racconto e affiancare un disegno/illustrazione fedele al testo per descrivere lo sbarco sulla Luna, le avventure e le scoperte una volta arrivati a destinazione.

 

SPACE HABIT-ART

Terza fascia d’età: Scuola Secondaria di Primo Grado (I, II e III classe ) 

Partecipando a questa attività si avrà l’occasione di apprendere alcune nozioni fondamentali per realizzare un modellino o un plastico che riproduca un prototipo di:

Ipotesi 1: una casa spaziale/ un modulo abitativo per la permanenza sulla Luna

Ipotesi 2: un rover per consentire lo spostamento di persone e/o materiali sulla superficie lunare.

Il progetto dovrà essere affiancato da una relazione tecnica.

 

SPACE DREAM MASTER DEGREE

Quarta fascia d’età: I, II  III, IV e V classe della Scuola Secondaria di Secondo Grado

Sulla base di una video lezione sull’architettura spaziale, la spiegazione della Missione Artemis che riporterà l’uomo e anche la donna sulla Luna per poi puntare verso Marte ed altri approfondimenti, si invitano gli studenti e le studentesse a progettare un prototipo di casa spaziale/modulo abitativo realizzando uno sketch di studio iniziale realizzato a mano libera (matita su un foglio) finalizzato a rappresentare l’idea di partenza (concept).  A seguire, si richiede una sequenza di viste in cui si procederà con l’adattamento tecnico e le misura in scala progettando in 2D o 3D. Il progetto andrà affiancato da una relazione tecnica esplicativa.

CONTATTI:

Ufficio Stampa Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio: Gaia Nardini (+39) 327.0978817 ufficiostampa@ctna.it

Edulia Treccani Scuola: Francesca Malverti 06.56549849 francesca.malverti@edulia.it