English EN Italian IT

I VINCITORI DELLA SECONDA EDIZIONE DI SPACE DREAM

Lug 8, 2022 | Focus on

SCUOLE PRIMARIE DI I GRADO (CLASSI I E II)

Primo classificato

La classe I e II dell’ I.C. BOSCO CHIESANUOVA Plesso ERBEZZO Località Carcaro – Bosco Chiesanuova (VR).

Oltre alla gradevolezza dei disegni, originali e ben fatti, è interessante il messaggio del filo che unisce le stelle del cielo con le stelle del fondale marino per dire che l’universo intero va protetto.

Secondo classificato

La classe I B dell’ IC FOLGORE San Gimignano di Siena.

Il poster dei bambini è stato personalizzato con figurine, ritagli e disegni che denotano l’attenzione a sviluppare ulteriormente la traccia data. Il messaggio è un omaggio “all’Italian Space Team”: gli uomini e le donne italiane che rappresentano l’orgoglio italiano a livello internazionale in questo settore.

SCUOLE PRIMARIE DI I GRADO (CLASSI III, IV E V)

Primo classificato

La classe 4 C dell’IC SUOR CELESTINA DONATI di Roma, elaborato dal titolo “Rosetta nello Spazio”.

Si tratta di un satellite realizzato con bottiglioni di platica e altri materiali di riciclo che, aprendosi, contiene diversi messaggi che gli studenti lanciano nello spazio. E’ un lavoro che testimonia un grande impegno e una spiccata attenzione al dettaglio. E’ stato realizzato con fantasia e nel pieno rispetto dei criteri di ottimizzazione delle risorse.

Secondo classificato

La classe III A del PRIMO CIRCOLO DIDATTICO “A DE CURTIS” Casalnuovo di Napoli.

Benché il satellite abbia una base quadrata, non realistica tecnicamente, su ciascun piano del totem è rappresentato l’ecosistema marino e della terra, mondo vegetale e animale, a rappresentare la volontà di portare su Marte il mondo completo di tutti i suoi elementi

SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO

Primo Classificato

La classe III C gruppo 4 dell’IC. VARESE 3 VIDOLETTI Varese elaborato dal titolo “E usciremo a riveder le stelle”.

Nell’assegnazione del premio la commissione ha valutato positivamente la citazione letteraria (Dante) che mette insieme il lato umanistico e il lato scientifico dell’approccio all’aerospazio. La presenza di una mamma che fa attraversare la finestra ideale su Marte al suo bambino e una terra marziana con i pannelli solari sono tutte allusioni positive allo sviluppo tecnologico con forte attenzione alla dimensione umana e sentimentale dell’evoluzione.

Secondo Classificato

La classe I B gruppo 2 dell’ I.C. XXV LUGLIO Bettolo di Taranto elaborato dal titolo “Lo sbarco su Marte (Marte sto arrivando)”.

Nell’assegnazione del premio la commissione ha apprezzato particolarmente la qualità artistica e il messaggio ad esso assegnato.

Menzione speciale CATEGORIA 1 E 2 ELEMENTARE 

Menzione speciale del CTNA al lavoro personale di due amichette di Tagliacozzo.  (AQUILA) “La terra è la culla dell’umanità ma non si può vivere per sempre in una culla” citazione di uno scienziato russo.

Menzione speciale CATEGORIA 3,4,5 ELEMENTARE 

La Commissione ha deciso di assegnare una “menzione speciale” per l’elaborato dell’IC. DI BELLA , BELLA (PZ) (BASILICATA) da titolo “Progetto IKIGAI” perché denota un elevato impegno e coinvolgimento da parte degli studenti, dei docenti e dei genitori. Si tratta, infatti, di un’opera corale, che ha richiesto un lavoro artigianale svolto a scuola e a casa, nei laboratori messi a disposizione dalle famiglie, e con la collaborazione scientifica del Planetario Astronomico di Anzi. L’elaborato ha un elevato livello di approfondimento scientifico, una scelta oculata dei materiali, dei quali sono spiegate bene le caratteristiche, associato all’originalità e creatività nella realizzazione. Si tratta di un’opera che raccoglie un plauso unanime da parte della commissione e che però non può essere considerata eleggibile per il premio in quanto non in linea con le indicazioni di lavoro specificate nel regolamento.

Menzione speciale CATEGORIA MEDIE 

La Commissione ha deciso di assegnare una “menzione speciale” per l’elaborato dell’I.C. ELEONORA D’ARBOREA Iglesias alla classe  I e II B, gruppo 1 (SARDEGNA) perché il disegno, fatto a mano, rappresenta un bambino in braccio ad un(a) astronauta presumibilmente nato su Marte, che indica con la mano la Terra.

Menzione speciale CATEGORIA SUPERIORI 

La Commissione ha deciso di assegnare una “menzione speciale all’ISTITUTO ISTRUZIONE E. FERMI di POLICORO Matera III BT (BASILICATA) per l’impegno dimostrato dai ragazzi nella preparazione del video.